person_outline
search

Biostimolanti per una viticoltura smart

Una vasta categoria di composti, che comprende sia molecole che microrganismi, si è via via imposta nelle ordinarie pratiche agronomiche di nutrizione e stimolo del vigneto

Negli anni l’orientamento della politica agricola comunitaria ha ruotato intorno a parole chiave strategiche entrate poi nel calendario dei decisori, degli agricoltori e dei consumatori. Ci sono state la multifunzionalità, le agroenergie, l’ambiente e la sostenibilità. L’idea che si sta affermando nella definizione della nuova PAC 2021-2027 è quella di un’agricoltura smart.

“L’agricoltura smart è quella che punta sulla conoscenza, l’innovazione, la sicurezza alimentare, il ricambio generazionale, la prosperità per le zone rurali, l’uso diffuso dei dati, il contrasto dei cambiamenti climatici, la tutela dell’ambiente, la resilienza e un reddito equo per gli agricoltori. Smart è la parola che meglio identifica l’agricoltura del futuro.”

PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI EFFETTUARE IL LOGIN E SCARICARE IL PDF MILLEVIGNE 1/2019 dall'area DOWNLOAD

Scarica la rivista in formato PDF cliccando qui e scegliendo la voce DOWNLOAD in alto a destra. In questa sezione troverai tutti i numeri di Millevigne in formato PDF. Se non sei abbonato dovrai sottoscrivere un abbonamento annuale.

footer vignaioli
Privacy Policy Cookie Policy
×