person_outline
search

Ancora una fusione a Nordest

La Cantina di Valpantena (VR) incorpora Colli Morenici di Ponti sul Mincio (Mn)

Nel nordest sembra inarrestabile il processo di concentrazione delle cooperative verso strutture sempre più grandi. Dopo la fusione tra i vicentini di Vitevis e i veronesi di Castelnuovo del Garda c'è stata una nuova unione, anche in questo caso a dimensione sovraprovinciale: la cantina di Valpantena, a Nord-Est di Verona, ha incorporato per fusione la Cantina dei Colli Morenici di Ponti sul Mincio, pochi chilometri a sud di Peschiera e della riva meridionale del Garda ma già in un'altra provincia, quella di Mantova.

Interessante notare come, in entrambi i casi, le distanze tra le strutture produttive non siano proprio minime: più di 60 chilometri tra le sedi aziendali nel primo caso, più di 50 nel secondo. E si tratta di strade molto trafficate. Si può quindi ipotizzare che gli impianti produttivi rimangano dove sono, almeno per le prime lavorazioni e per i punti vendita, e che quindi la concentrazione di imprese riguardi soprattutto la governance aziendale. Saranno inoltre possibili economie nell'utilizzo degli spazi di stoccaggio dove non sono del tutto utilizzati a fronte dell'esubero di prodotto che si verifica in altre sedi, e un più vasto assortimento della gamma nei punti vendita.

Dal comunicato ufficiale: 

"I 68 soci della cooperativa mantovana si uniscono così ai 320 di quella veronese, aggiungendo 100 ettari di vigneto ai 780 su cui ha potuto contare finora Cantina Valpantena. Un matrimonio che riserva reciproci vantaggi alle due aziende. Cantina Colli Morenici porta in dote una struttura con una capacità produttiva di 30.000 quintali e altri 35.000 di stoccaggio, oggi solo parzialmente utilizzati. Asset preziosi per Cantina Valpantena che negli ultimi anni ha conosciuto una repentina crescita e necessità di spazi e strutture che potranno così essere sfruttati con maggiore efficienza di quanto fatto finora. Inoltre, il punto vendita a Ponti sul Mincio - che da solo attualmente rappresenta la metà del fatturato della Cantina Colli Morenici - è collocato in una posizione strategica, a pochi chilometri da Peschiera e Valeggio sul Mincio, zona di interessanti flussi turistici. Si unirà al network di sei punti vendita di Cantina Valpantena (nella foto di apertura il punto vendita di Lazise)  e vi saranno inseriti anche Amarone, Ripasso e gli altri vini della Valpantena particolarmente apprezzati dai turisti. Lambrusco mantovano, gli spumanti Garda DOC, e gli altri vini prodotti in strada Monzambano saranno quindi distribuiti in tutto il circuito dell’azienda veronese. Con l’integrazione della due aziende il Consiglio di Amministrazione di Cantina Valpantena aggiungerà due seggi in rappresentanza del territorio mantovano, arrivando così a 11 membri. Il presidente sarà ancora il veronese Luigi Turco”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Privacy Policy Cookie Policy
×