person_outline
search

Millevigne 3/2017, e offerta speciale abbonamento

Con il rinnovo del sito, abbonamento a condizioni speciali fino al 30 settembre. Affrettatevi!

Ci sono novità per i lettori vecchi e nuovi di Millevigne. Il sito è stato completamente rinnovato, più moderno e più facile da navigare: più facile anche sottoscrivere l'abbonamento online con carta di credito o paypal, ma resta l'opzione bonifico o CC postale per i più tradizionalisti.

Per quanto riguarda i contenuti, nel solco della tradizione che ci ha visto sempre in prima fila sui temi della sostenibilità della produzione, abbiamo dedicato una sezione specifica della rivista al mondo del biologico, in movimento più che mai con nuovi prodotti (siamo ormai lontani dal "solo rame e zolfo" di pochi anni fa), tecniche innovative, una meccanizzazione specifica.

Ampliato anche il ventaglio dei collaboratori dall'Italia e dall'estero.

L'archivio digitale di Millevigne è un contenitore vasto di informazioni. Le "notizie online", più legate alla cronaca, rimangono disponibili a tutti "in chiaro", come pure la newsetter, alla quale ci si più abbonare gratuitamente da QUI.

Tutti gli articoli e i contenuti tecnici della rivista sono riservati agli abbonati al servizio "archivio digitale", che richiede un abbonamento specifico. Le tariffe sono le seguenti:

A) Abbonamento cartaceo, 4 numero all'anno, 20 euro
B) Abbonamento versione digitale in pdf e archivio digitale completo, 20 euro

C) A+B, cartaceo più archivio digitale, 30 euro

OFFERTA NUOVI ABBONATI (fino al 30 settembre 2017): abbonamento cartaceo + archivio digitale per un anno, solo 20 euro. Affrettatevi! Per i vecchi abbonati, l'archivio digitale rimane in libera consultazione fino alla scadenza dell'abbonamento.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

×