person_outline
search

Notizie online

CRESCITA A DUE CIFRE IN RUSSIA, GIAPPONE E CINA

Per i vini italiani le esportazioni si spingono sempre più verso l’Oriente con una crescita a due cifre e buone prospettive di ulteriore espansione a cominciare dalla Russia, dove il nostro export ha registrato un +43% in volume, passando dai 77 milioni di euro di fatturato del 2016 ai 111 del 2017. Stabili, invece, mercati come il Regno Unito, la Germania e gli stessi Stati Uniti. È quanto emerge da una analisi dell’Alleanza cooperative agroalimentari sugli ultimi dati rilevati da Ismea.

2017 BOOM DELLE BOLLICINE

2017 in forte crescita per il vino italiano, trainato dal segmento delle bollicine. Gli aumenti più significativi dei ricavi 2017 nel vino hanno riguardato le aziende di bollicine metodo charmat, trainate ancora una volta dal Prosecco. La fascia top consolida e tiene alti i margini.

Osiryl AA: per una crescita sicura e naturale della vite

i.p. Millevigne Promozione

Lo scorso anno vari fenomeni climatici anomali quali gelate, grandinate e prolungata siccità hanno determinato nei vigneti italiani un basso accumulo di riserve nel legno e nel sistema radicale, il che rappresenta un fattore di squilibrio e di debolezza nella partenza della vite in primavera.

Vinitaly, benemeriti della viticoltura, per il Piemonte premiato Roberto Costa

Titolare insieme al fratello Marco dell'azienda di famiglia "Teo Costa", 50 ettari vitati tra Langhe e Roero quasi totalmente dedicati ai vitigni piemontesi - cui recentemente si è aggiunta una proprietà di 40 ettari in Alto Monferrato che presto ritroverà nuova vita - vede così riconoscere la sua instancabile vena creativa che lo ha portato a intraprendere con la sua azienda sempre nuove strade.

LE DONNE DELLA VITE E IL BELLO DELLA BIODIVERSITÀ IN VIGNETO

Con più di 130 partecipanti tra tecnici, universitari e viticoltori, il successo del Convegno “Il bello della biodiversità in vigneto, dalle acquisizioni scientifiche alla gestione viticola” organizzato dalle Donne della Vite a Negrar il 27 marzo scorso sottolinea il crescente interesse per un approccio finalmente scientifico nei confronti dell’ambiente e dell’ecosistema viticolo.

Asti: una commissione speciale per il nuovo progetto dedicato ai sorì

Il presidente del consorzio di tutela dell’Asti e del Moscato d’Asti, Romano Dogliotti, il direttore Giorgio Bosticco e altri rappresentanti del consiglio dell'ente, hanno incontrato presso la sede di Isola d’Asti (At) sindaci e amministratori del territorio del Moscato per discutere la questione relativa ai sorì. Presenti anche il presidente della associazione che riunisce i Comuni del Moscato, Luigi Genesio Icardi, e il presidente della provincia di Asti, Marco Gabusi.

Agrovina, successo per la dodicesima edizione

Unica nel suo genere in Svizzera, l'edizione numero 12 di Agrovina, Salone per la viticoltura e la frutticoltura, che si è svolto a Martigny dal 23 al 26 gennaio, ha accolto più di 17.000 visitatori qualificati e più di 200 espositori provenienti da Svizzera, Francia, Italia, Germania e Austria.

Millevigne 1/2018 è online

Gli abbonati al servizio digitale possono scaricare la rivista in formato pdf accedendo al sito con le loro credenziali (iconcina in alto a destra) e scegliendo DOWNLOAD dal menu. Naturalmente da qui è possibile scaricare anche tutti i numeri precedenti. 

ONAV e ASPI, siglato l’accordo di collaborazione tra sommelier ed assaggiatori

Un fidanzamento per amore del vino” con queste parole Vito Intini, Presidente dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino (ONAV) sintetizza l’accordo di collaborazione che vedrà il suo sodalizio a fianco dell’Associazione della Sommellerie Professionale Italiana (ASPI) per promuovere una cultura enologica ancora più qualificata.

Chi era il maestro Arnaldo Rivera?

Al punto vendita della cantina Terre del Barolo di Castiglione Falletto si incontra un “corner” denominato “Arnaldo Rivera”, dove si possono acquistare alcuni tra i migliori vini dell’unica cooperativa che vinifica uve nelle terre del Barolo e che portano in etichetta proprio quel nome.

Vini al supermercato, le tendenze

(Comunicato Veronafiere) Le tendenze di acquisto di vino nella Grande distribuzione nel 2017 analizzate da IRI per Vinitaly (Verona dal 15 al 18 aprile) – 648 milioni di litri venduti in questo canale di vendita – Tra i vini con crescita a doppia cifra: Grillo, Primitivo, Ortrugo, Ribolla, Valpolicella Ripasso, Cortese - Cantine e buyer della distribuzione organizzata si incontrano a Vinitaly e fanno affari nel Gdo Buyers’ Club

×